Breve guida ai test per il candidato

I test psicometrici permettono di valutare le persone su aree come abilità, personalità e motivazione. Essi sono stati sviluppati utilizzando una procedura tecnica complessa per garantire che misurino realmente ciò che sostengono di misurare, e sono principalmente utilizzati per la selezione, lo sviluppo personale o l’orientamento professionale. Aiutano a scoprire qualcosa di più su una persona in modo affidabile e preciso e permettono di mettere in luce le differenze tra un candidato e l’altro.

Se stai per affrontare una valutazione con test psicometrici online, ti consigliamo di seguire questi suggerimenti per la valutazione:

  1. Se ti viene data una scadenza entro la quale svolgere il test, assicurati di pianificare di conseguenza per evitare problemi dell’ultimo minuto.
  2. Assicurati che il browser che usi sia compatibile con la piattaforma online e aggiornato.
  3. Accertati di avere il tempo necessario per completare il test, lasciandoti del tempo in più per leggere attentamente le istruzioni e completare eventuali domande di esempio che potrebbero essere date come parte delle istruzioni. Quando sarai invitato a fare il test, ti dev’essere data una scadenza entro la quale svolgerlo.
  4. Assicurati di non essere disturbato o interrotto durante lo svolgimento della prova.
  5. Leggi attentamente tutte le istruzioni.
  6. A seconda del test che ti è richiesto di svolgere, potrebbe esserci un limite di tempo che probabile è molto stretto. Prova, quindi, a lavorare velocemente ma con accuratezza, magari saltando le domande di cui non sei sicuro per tornarvi alla fine se ti resta del tempo.

I tuoi punteggi ai test tanto di tipica che di massima performance sono confrontati con quelli di molte altre persone che hanno effettuato il test: si parla di norma o gruppo di confronto. Questo permette di valutare quanto ti collochi nella norma o sei simile alle altre persone nel rispondere al test. Ad esempio, se in un test di abilità hai ottenuto un punteggio pari al 30%, potresti pensare che il risultato non è molto buono, tuttavia se tutti il gruppo di riferimento ha ottenuto un punteggio medio pari al 20%, in realtà il tuo punteggio è migliore della maggior parte delle altre persone.

Quando ti viene chiesto di svolgere un test psicometrico ti devono essere fornite le seguenti informazioni:

  • per cosa il test è utilizzato
  • come verranno utilizzati i risultati
  • come verranno valutati i test e da chi
  • quale feedback riceverai sui risultati al test
  • chi avrà accesso ai risultati e per quanto tempo saranno conservati.

Se usati in modo appropriato e da persone qualificate, i test psicometrici possono fornire informazioni preziose per aumentare la propria consapevolezza di sé. È comprensibile sentirsi ansiosi, preoccupati o addirittura nervosi nel fare un test. Chi ti ha chiesto di completare il test dev’essere in grado di fornirti rassicurazioni e consigli e di darti tutte le informazioni che abbiamo indicato sopra.